3 semplici giochi da fare con il tuo cane

Giocare con il vostro cane è importante, è un’attività facile e utile che stimola il cane e gli dà soddisfazione. I cani annoiati, che hanno poco da fare, rosicchiano qualsiasi cosa, abbaiano e nei casi peggiori diventano distruttivi! Vediamo ora 3 semplici giochi per il tuo amico a 4 zampe.

Gioco n. 1: la scatola a sorpresa

Per questo gioco avete bisogno di una scatola di plastica o di cartone. Deve essere della dimensione giusta perché il cane possa arrivare facilmente ai bordi con il naso per indagare su cosa contiene, se poi è grande abbastanza perché possa entrarvi dentro il gioco sarà ancora più divertente. Stropicciate dei fogli di giornale e riempitene la scatola (in alternativa potreste riempirla anche di vecchi stracci). Poi spargeteci sopra e in mezzo la sua razione di croccantini e lasciatelo libero di rovistarci dentro!

Gioco n. 2: il guscio

Procuratevi 3 o 4 scolapasta o ciotole o vasi di plastica colorati tutti uguali, i gusci appunto, e metteteli a terra in fila. Mentre il cane vi guarda, magari trattenuto da un aiutante, alzate rapidamente tutti gli oggetti e nascondete le crocchette solo sotto uno di essi, poi liberatelo ed invitatelo a cercare. Le prime volte appena vi segnala il ritrovamento (grattando con la zampa l’ oggetto o cercando di sollevarlo con il muso o anche abbaiando o scodinzolando) ricompensatelo sollevando il guscio. Appena diventa più esperto quando segnala avvicinatevi ed incitatelo a sollevare da solo il guscio, eventualmente aiutatelo finchè non riuscirà a farlo da solo. Quando il cane mostrerà sicurezza nell’identificare il guscio giusto non fatelo più assistere alla preparazione del gioco.

Gioco n.3: il teatrino

Preparate uno scatolone di cartone con l’ apertura dalla parte opposta a dove vi trovate voi e il vostro cane.
Tagliate ora una fessura sulla parte davanti a voi, tanto stretta che il cane ci possa guardare attraverso ma non metterci la testa dentro.
Adesso infilate dalla fessura un boccone saporito in modo che sia chiaramente visibile.
Ora tenete bloccata la scatola con una mano in modo che non possa rovesciarsi e date il via al cane!
Quanto ci metterà a scoprire che il percorso che porta al cibo passa intorno alla scatola? Se poi provasse a passarci attraverso con una testata non vi preoccupate…in fondo è la via più breve!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Trovi interessante questo contenuto? Condividilo.