Puppy Class, cosa sono e perché sono utili

Quando si decide di fare entrare nella nostra casa un cane, è necessario cercare di comprendere le sue esigenze. Bisogna cercare di abituarli anche alle cose basilari, ma non è sempre semplice. Spesso alla base di questa difficoltà vi è un errore che viene commesso abitualmente, ovvero il nostro modo di interagire con lui: lo trattiamo come se fosse un bambino e ci aspettiamo che assuma subito dei comportamenti consoni alla nostra cultura. Un grosso aiuto per conoscerlo a fondo e imparare a raffrontarsi con lui arriva dalle Puppy Class. Sempre più di moda e pubblicizzate da tutti gli educatori cinofili, le puppy class sono delle sessioni di incontro che permettono a Fido di socializzare con i suoi simili, imparare a conoscere ambienti nuovi e situazioni che lo incuriosiscono, oltre a metterlo in contatto con varie persone.

Cosa prevedono le puppy class

Come vengono organizzate le sessioni di incontro nelle puppy class? In genere gli educatori cinofili prevedono incontri settimanali che possono comprendere percorsi sensoriali, apprendimento delle passeggiate a guinzaglio, socializzazione con altri animali e con le persone, gioco inteso come ponte comunicativo tra divertimento e apprendimento, incontri con il veterinario. Ogni argomento viene solitamente trattato in una lezione, che dura circa due ore. A seconda di come viene impostata dall’educatore la puppy class può prevedere da 4 a sette settimane di durata.

Tutte le attività vengono svolte sotto la supervisione degli esperti cinofili, in modo tale da indirizzare il cucciolo a una corretta socializzazione senza creargli situazione di stress. Intervenire nei primi mesi di vita del cucciolo (in genere vengono svolte all’età di tre/otto mesi) è importante per riuscire a garantire i migliori risultati. Un cucciolo a quell’età è infatti particolarmente esuberante, ma anche aperto a nuove esperienze che gli rimarranno bene impresse nella memoria, evitando così problemi futuri legati a un cane adulto timoroso, incapace di relazionarsi con le persone e con i suoi simili.

Ma le puppy class non servono solo ai nostri amati amici a quattro zampe. Proprietari alla prima esperienza, o più in generale coloro che hanno scelto di allargare la propria famiglia con un cucciolo, potranno trarre da questi corsi un importante aiuto per imparare a leggere i comportamenti del proprio amico a quattro zampe e prevenire situazioni poco gradevoli. La mancanza di socializzazione li potrebbe infatti portare a sviluppare nervosismo e comportamenti aggressivi, spesso causati dal fatto che si trovano a vivere situazioni a loro sconosciute. La presenza di bambini, rumori improvvisi, l’arrivo di un ospite o un semplice incontro casuale con un altro cane durante la passeggiata potrebbero generare situazioni difficili da gestire se Fido non è abituato alla loro presenza.

L’obiettivo finale di queste classi di socializzazione per cuccioli è senza dubbio quello di fornire a coloro che convivono con un amico a quattro zampe tutti gli strumenti necessari per creare una relazione duratura con il cucciolo, basata sulla comunicazione e la collaborazione. Un obiettivo che chiunque divida la propria vita con un cane vorrebbe poter raggiungere, ed è per questo che, sebbene non sia certo obbligatorio iscrivere il proprio cucciolino a una puppy class, è certamente consigliato per iniziare con lui un percorso destinato a durare moltissimi anni con il piede giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trova cucciolo

Articoli più letti

Ultimi articoli

Sezioni del sito