Come spazzolare bene Fido – Expodog Blog

Come spazzolare bene Fido

In un recente articolo abbiamo già parlato di come lavare ed asciugare il cane. Una volta completata questa operazione occorre poi spazzolarlo con una buona spazzola per toilettatura. Andremo così a rimuovere tutti i peli vecchi e morti, permettendo così al proprio pet di mostrarsi nel suo massimo splendore.

Questo accessorio è importante ogni giorno, diventando un prezioso alleato per la salute e la bellezza del tuo amico a quattro zampe sia dopo il bagnetto che al rientro da una passeggiata. Ideale per qualsiasi razza di cane, di taglia piccola, media o grande, a pelo corto o a pelo lungo, questa spazzola è perfetta per rimuovere anche nodi, peli arruffati e sottopelo.

Il funzionamento con pratico interruttore ti permetterà di azionarla velocemente in ogni momento.

Una costante toilettatura con questa spazzola ti permetterà anche di evitare fastidiose ed antiestetiche perdite di pelo in casa, offrendoti un aiuto concreto per difendere tappeti e divani.

Un altro ottimo prodotto per togliere il pelo morto di Fido (e prevenire le perdite di pelo in casa) è sicuramente questa efficacissima Spazzola Autopulente. A convincerci in questo caso è stato il surplus offerto da questo prodotto. Oltre a spazzolare Fido (riducendo la perdita di pelo del 90%) infatti svolge anche una funzione massaggiante migliorando la circolazione del sangue.

Pensata per coloro che vogliono davvero prendersi cura del proprio amico a quattro zampe questa spazzola si propone con un ottimo rapporto qualità/prezzo, permettendo di avere in un solo oggetto un prezioso alleato sia per esaltare la bellezza di Fido, che per sciogliere fastidiosi nodi e prendersi cura della sua salute.

Come pulire le zampette di Fido in tempo di Coronavirus

La pandemia da Covid-19 ti ha costretto ad uscire con Fido solo per fare una rapida passeggiata. Oltre a rispettare tutte le raccomandazioni previste (uscire solo per il tempo strettamente necessario per permettere a Fido di espletare i suoi bisogni fisiologici, rimanere in prossimità dell’abitazione e lavarti le mani al rientro) sicuramente ti sarai chiesto come fare per pulire le sue zampette al rientro a casa.

Gli artigli potrebbero essere sporchi di fango e le zampe, venute a contatto con l’asfalto, potrebbero rappresentare un potenziale vettore di virus. Nel ribadire quanto abbiamo sempre sostenuto fin dai primi casi di pandemia, ovvero che il cane non trasmette il Coronavirus, riteniamo utile comunque provvedere alla pulizia delle zampette al rientro a casa da una passeggiata all’aperto.

Utilissimo in questo caso il set completo firmato da Idepet, che propone in un’unica confezione:

  • Ciotola in silicone per il lavaggio zampette
  • Spazzola in silicone con morbide setole
  • Asciugamano

Le dimensioni compatte ti permetteranno di portare sempre con te questo utilissimo set, ed averlo sempre pronto in ogni occasione.

Le morbidissime setole in silicone rivolte verso l’esterno sono progettate per permetterti una pulizia ottimale degli artigli, e rimuovere così fango e residui di sporco al rientro a casa.

L’altissima qualità dei materiali utilizzati rende questo set per la toilettatura un oggetto destinato ad una lunga durata nel tempo, per offrirti i vantaggi e la sicurezza di un’igiene perfetta per moltissimi anni.

Potrai portarlo sempre con te semplicemente inserendo il set all’interno della borsa oppure agganciandolo direttamente al guinzaglio del cane ed è perfetto per cani di qualsiasi taglia e razza.

Il rapporto qualità/prezzo di questo set per la pulizia delle zampe è davvero sorprendente, considerato anche il fatto che trattandosi di oggetti realizzati con materie prime di altissima qualità, è destinato ad una lunghissima durata nel tempo.

Anche quando le restrizioni oggi imposte dal Coronavirus saranno diventate solo un brutto ricordo e tu potrai di nuovo uscire liberamente il set potrà davvero risultare perfetto. Con le speciali setole della spazzola infatti potrai pulire con delicatezza i cuscinetti del tuo fedele Fido da terra e sabbia.

Un ottimo alleato quindi per le tue gite al mare o in montagna con il tuo fedele ami

1 Comment

  1. Pingback: La pelle dell’Alaskan Malamute: come prendersene cura? – Expodog Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *