Giochi per il cane da fare in casa in quarantena – Expodog Blog

Giochi per il cane da fare in casa in quarantena

In questo periodo in cui le restrizioni imposte dal Governo per combattere e cercare di fermare i contagi da Coronavirus ci vedono trascorrere molte ore in casa potremmo dedicarci con maggiore attenzione al nostro fedele amico a quattro zampe, creando giochi da fare in casa con lui che lo aiutino anche a fare esercizio fisico.

Ricordiamoci che il gioco è molto importante per Fido, gli permette di rilassarsi e scaricare la sua tensione che altrimenti potrebbe riversare su tappeti, tappezzeria e scarpe.

Vediamo allo insieme qualche allegro e divertente passatempo che possiamo fare in questo periodo, ma anche quando le giornate si presentano grigie e piovose.

Giochi per Fido che stimolano l’olfatto

Aiutare Fido a mantenere sempre in perfette condizioni l’olfatto, stimolandolo anche attraverso il gioco, è una delle soluzioni perfette da mettere in atto quando le brutte giornate o altri impedimenti ci trattengono tra le mura domestiche.

Sono davvero molti i giochi che prevedono una particolare abilità nel fiutare del nostro amico pelosetto. Uno dei più diffusi e semplici da realizzare è quello delle tre tazze.

Ti basterà prendere tre tazze o tre bicchieri di plastica e nascondere sotto ad uno di essi qualche croccantino o un biscotto per cani. Dopo averli capovolti e mescolati lascia che Fido trovi il bicchiere giusto e scopra come fare per impossessarsi del prezioso e goloso premio che racchiude.

Per rendere più interessante il gioco potrai anche passare ad uno scatolone, pulito e grande abbastanza da permettere a Fido di entrare all’interno.

Potrai giocare a nasconderci il suo bocconcino preferito o il suo giocattolo o addirittura, se è grande abbastanza da permetterti di entrare all’interno, sfidarlo da dentro lo scatolone tenendo racchiuso tra le tue mani il suo premio goloso.

Anche il gioco Cerca può essere un’ottimo sistema per mantenere in allenamento l’olfatto di Fido e fargli combattere la noia.

Dopo aver preso un bocconcino che lui adora particolarmente (un wurstel o qualche biscotto, per esempio) dovrai semplicemente nascondere i pezzetti di wurstel o i biscotti qua e la per la stanza, facendo in modo che il tuo amico pelosetto veda in quale zona della casa li collochi. Subito dopo lascia che lui parta alla caccia. Dopo qualche tempo potrai rendere il gioco più difficile, nascondendo i suoi preziosi premi in una stanza dove lui non è presente, e poi farlo partire alla ricerca.

Giochi per Fido che stimolano il movimento

Questi giorni di riposo forzato rischiano di impigrirti? Per mantenerti in forma ecco alcuni giochi di movimento che potrai fare con il tuo fedele amico a quattro zampe.

Il primo è il gioco dell’inseguimento. Spostati correndo da un punto all’altro della casa e invita Fido a raggiungerti. Potresti anche cogliere l’occasione per sfruttare queste sedute di addestramento tra le mura domestiche per fargli apprendere due comandi importanti: “vieni qui” e “stai fermo”.

Sicuramente la sua sessione di allenamento ti permetterà di mantenerti in forma insieme a lui.

Un altro gioco divertente per passare qualche momento in allegria con Fido è quello del riporto.

Prendi il suo giocattolo preferito e lanciaglielo, facendo in modo che lui lo raccolga e te lo riporti. Una pallina, il suo peluche preferito, sono oggetti perfetti per questo gioco che solitamente viene fatto all’aperto ma che può essere fatto tranquillamente anche restando a casa.

Una variante divertente prevede che il suo peluche preferito venga legato con una corda ad un bastone. In questo modo potrai nasconderti dietro una parete e lasciare che Fido si stupisca vedendo il suo giocattolo animarsi e muoversi da solo.

Un altro divertente passatempo da fare con Fido, unendo al gioco anche una importante funzione di addestramento è quello del nascondino. Dopo aver dato al tuo amico pelosetto il comando “stai fermo” dovrai semplicemente andare a nasconderti in un punto della casa. Dopodiché potrai chiamarlo invitandolo a trovarti. Se ancora non conosce il comando “stai fermo” potrai distrarlo tirandogli un giocattolo un po’ distante ed approfittare del suo momento di distrazione per andare a nasconderti.

Anche il tiro alla fune può essere un modo divertente per trascorrere le giornate in casa con Fido. Questo gioco non rende assolutamente aggressivo il cane, ma lo aiuta invece a scaricare la tensione accumulata in queste lunghe giornate bloccato tra le mura domestiche.

Lasciarlo vincere qualche volta, premiandolo con un dolcetto o una coccola, lo incoraggerà a proseguire. Il tira e molla potrà essere fatto anche con oggetti che Fido ama particolarmente, purché siano sempre morbidi al tatto e non pericolosi per i suoi denti. Il tira e molla lo aiuterà a sviluppare i riflessi ed il premio finale sarà l’oggetto della contesa, che gli lascerai per poterci giocare come vuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *