Perchè un Cane da Montagna dei Pirenei?

Cane da Montagna dei Pirenei, razza facile? Razza difficile? Non e’ una razza ed un cane per tutti, bisogna avere l’umilta’ di entrare in sintonia con lui, rispettarlo e farsi rispettare.

Sento ormai tante baggianate sui Montagna, ricordatevi solo una cosa, se solo una volta lo tradirete e non sarete in grado di fargli capire quanto lo amate veramente allora “so cavoli amari” per tutti, e vi garantisco che 60 kg di muscoli e forza pazzesca poi non li tiene piu’ nessuno.

Qualche neofita li vede da piccoli, diffidenti e quasi li deridono perche’ confondono la diffidenza con paura oppure il fatto di arretrare quasi ad allontanarsi, ma è nel DNA del montagna tale comportamento e non deve essere frainteso come paura e codardia.

Tutta impressione errata

Ho visto da diversi anni i montagna all’opera e non sono rissosi come altre razze, ma quando vengono aizzati ed infastiditi allo stremo poi sono guai, non si fermano piu’. Quindi meditate ed informatevi bene. Anche il cane che va e vince in esposizione non vuol dire che sia un cane facile: e’ solo ben addestrato ed abituato. Ed infatti, il cane da Montagna dei Pirenei, a dispetto delle dicerie, con pazienza e dedizione si educa e addestra come tutti gli altri cani.

E’ consapevole della propria forza e non ha paura di niente e di nessuno. E come quando nel ring entra un campione di kick boxing. Anzi proprio per questo e’ molto paziente ed e’ piu’ equilibrato, piu’ di altre razze.

Infine l’intelletto di questo cane e’ così grande che quasi e’ incomprensibile per l’uomo (piccole considerazioni di un appassionato della razza). Il Montagna e’ solo per pochi, non per tutti… è una esperienza fantastica e bisogna capirlo ed entrare in sintonia con lui, senza presunzione…

Trovi interessante questo contenuto? Condividilo.