5 consigli per proteggere il cane dal freddo

Le colonnine di mercurio che sembravano destinate a non scendere, e che hanno fatto registrare temperature record nell’estate appena trascorsa, stanno lasciando il posto a un clima decisamente più tipico in questo periodo dell’anno. Chi convive con un pelosetto deve quindi iniziare a pensare a come proteggerlo dal freddo. Sebbene i cani sopportino meglio le temperature più basse rispetto a noi, nelle giornate rigide possono soffrire il freddo. Ecco allora 5 semplici consigli per aiutarli a superare l’inverno nel miglior modo possibile.

Prepara la cuccia per l’inverno

Nella stagione fredda meglio far dormire i nostri amici pelosetti in casa, magari predisponendo per loro un angolo in cui collocheremo una coperta. Nel caso in cui l’animale trascorra le giornate in giardino è indispensabile procurarsi una cuccia, da collocare in un punto riparato dall’acqua, che sia delle dimensioni adeguate alla sua taglia e leggermente sollevata da terra per non assorbire l’umidità del suolo. Per rendere più confortevole il suo dolce riparo potresti collocare sul fondo una coperta morbida, che contribuirà a rendergli l’ambiente caldo e confortevole.

Offerta
Ferplast Cuccia Cane Esterno, Casetta per Cani, Cuccia per Cani Piccoli, Lato Apribile, Sistema di Drenaggio, Griglia di Aerazione, 73 x 59 x h 53 cm. DOGVILLA 70 Cuccia Cane Plastica
  • Cuccia da esterno in resina termoplastica, materiale resistente agli urti e ai raggi UV, dotata di parete laterale ribaltabile che diventa una pedana e assicura elevata spazio per l'animale
  • Fondo con sistema di drenaggio interno dei liquidi, la cuccia è completa di griglia per l'aerazione interna per assicurare la corretta ventilazione e un ambiente asciutto per il cane,
  • Porta d'ingresso con rivestimento antimorso in alluminio, grazie al design costruttivo, dogvilla si monta in modo veloce senza necessità di strumenti particolari,
  • Facile manutenzione grazie al tetto rimovibile, accessori acquistabili a parte: cuscino Jolly, porta protettiva in plastica atossica, kit di pannelli di coibentazione,
  • Modello consigliato per un cane di taglia piccola, dimensioni complessive: 73 x 59 x 53 cm, dimensioni interne: 62 x 43 x h 45 cm, dimensioni della porta: 20 x 30 cm, apertura laterale: 34 x 34 cm,

Controlla la ciotola dell’acqua

Se durante il giorno il cane trascorre gran parte del tempo in giardino ricordati di controllare di tanto in tanto la sua ciotola dell’acqua. Il liquido potrebbe congelarsi a causa delle basse temperature, impedendo a Fido di dissetarsi.

cane ha freddo con coperta

Occhio all’alimentazione

L’alimentazione del nostro amico a quattro zampe deve sempre essere adeguata alla stagione. Proprio come noi, anche i cani bruciano più calorie con il freddo e la dieta per l’inverno dovrebbe essere sempre ricca di nutrienti, grassi e proteine, in particolare per i cani che vivono all’aperto.

Cure post-passeggiata

Prenditi cura di Fido con regolarità, spazzolando il suo manto per consentire il rinnovo del sottopelo e la massima protezione della cute. Nelle giornate di pioggia concediti comunque una passeggiata all’aperto, magari più breve e nelle ore centrali della giornata, avendo cura però di asciugare bene non solo il suo manto, ma anche zampe e dita al rientro.

Un’ottima abitudine è quella di pulire le sue zampe e i polpastrelli con delle salviette apposite, che elimineranno anche eventuali tracce di sale usato sulle strade e sui marciapiedi per impedire la formazione del ghiaccio. Le soluzioni antigelo sono utilissime per evitare brutte cadute, ma non sono proprio pet friendly.

Evita di lasciare Fido in auto

Se lasciare un cane all’interno dell’auto in estate può essere letale, non è che d’inverno sia meno pericoloso. La vettura che d’estate diventa un forno, d’inverno rischia di trasformarsi in un frigorifero, soprattutto nelle ore serali o notturne, portando l’animale a una condizione di ipotermia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

trova cuccioli

Articoli più letti

Ultimi articoli

Sezioni del sito