La prima notte del cucciolo in casa: cosa fare?

Fino al giorno in cui non siete andati a prenderlo il vostro cucciolo ha vissuto con i fratellini o sorelline e la sua prima “base sicura” era la mamma, da cui riceveva protezione, amore, regole, cibo e gioco.

Adesso siamo alle soglie della prima notte nella vostra casa e dobbiamo noi diventare il suo punto di riferimento, ma come fare ?

Non ci conosce nemmeno?! Ecco un piccolo passo per costruire un inizio di una base sicura non lasciamo solo il cucciolo in una stanza a dormire, ma mettiamo la cuccia o brandina vicino al vostro letto, senza farlo salire, anche se sfodererà quegli occhietti teneri, ma tranquillizziamolo facendogli capire che non lo lasceremo solo ad affrontare il buio della notte, ma noi saremo li con lui.

Premiate sempre quanto si auto-calma e mai quando si agita cercate di rimanere risoluti e non compiacenti se no peggiorerete la situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trovi interessante questo contenuto? Condividilo.