Perché i cani piegano la testa quando gli parliamo?

Tutti coloro che hanno un fedele amico a quattro zampe si sono ritrovati almeno una volta a chiedersi perché quando gli parliamo Fido piega la testa di lato e ci guarda con quel musetto simpatico e lo sguardo incuriosito. Ma perché lo fanno? Vediamo insieme quali sono i motivi che li spingono a compiere questo gesto così curioso…

Il cane piega la testa per ascoltare con attenzione

Il motivo principale per cui il cane ci osserva con la testa piegata è sicuramente per prestare maggiore attenzione a ciò che gli diciamo.

Tutti i nostri amici a quattro zampe sono abituati ad avere in sottofondo il suono della nostra voce mentre parliamo, ed imparano in fretta ad interpretare emozioni e stati d’animo attraverso il tono della voce ed il modo di comportarsi.

Tuttavia molte parole hanno per loro un significato indistinto, mentre ve ne sono altre a cui hanno imparato ad associare movimenti e gesti.

Pensiamo ad esempio agli ordini impartiti durante una sezione di addestramento (seduto, zampa e così via) o ad altre che hanno imparato ad associare al loro benessere (come pappa, passeggiata e via dicendo). 

addestramento cane

Quando nelle nostre frasi Fido intercetta una parola a lui familiare la sua attenzione aumenta e mette in atto tutti quei gesti che possono aiutarlo ad ascoltare con maggiore attenzione ciò che vogliamo comunicargli.

Il loro comportamento è simile al nostro, se ipotizziamo di trovarci in un Paese straniero immersi in mezzo a suoni e parole incomprensibili: quando avvertiamo il suono familiare di una parola pronunciata nella nostra lingua aguzzare l’udito per ascoltare meglio diventa un gesto naturale. 

Alcune razze, come ad esempio il Pastore Tedesco, hanno orecchie lunghe ed appuntite che consentono loro di percepire i suoni provenienti da qualsiasi direzione semplicemente muovendo le orecchie, mentre gli esemplari con le orecchie basse e ricadenti, come il Boxer, possono avere difficoltà proprio a causa delle orecchie che ricadono a penzoloni.

Abbiamo detto che il cane impara ad interpretare i nostri stati d’animo anche attraverso il nostro modo di comportarci, e se noi incliniamo la testa quando ascoltiamo qualcuno con particolare attenzione, anche Fido imparerà in fretta a mimare le nostre espressioni facciali ed i nostri gesti per manifestare attenzione.

Il cane inclina la testa per curiosità

Un altro fattore che può portare il nostro fedele amico a quattro zampe a piegare la testa mentre gli parliamo è dato dalla sua innata curiosità.

Tutti sappiamo che Fido è davvero curioso e che un tono di voce o un suono insolito per lui potrebbe portarlo a voler scoprire di cosa si tratta.

Se improvvisamente iniziamo a rivolgerci a lui con una voce in falsetto, ad esempio, è molto probabile che Fido ci osservi con la testa inclinata per capire se quel suono proviene veramente dalla nostra bocca.

cane curioso

Anche il sopraggiungere di un rumore a lui sconosciuto può causare in lui la stessa reazione: Fido cercherà di capire meglio di cosa si tratti cercando di associarlo a qualcosa a lui invece già noto.

E per poterlo classificare metterà in atto tutti quei comportamenti che gli permettono di ascoltarlo al meglio, compreso il gesto di piegare la testa per poter individuare la fonte di quel suono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trova cucciolo

Articoli più letti

Ultimi articoli

Sezioni del sito