5 motivi per avere un golden retriever

Il golden retriever è un cane selezionato in tempi relativamente recenti in Scozia. Inizialmente veniva utilizzato come cane da caccia per le sue eccezionali doti da riporto della selvaggina abbattuta, da qui il nome retriever.

Al giorno d’oggi difficilmente viene utilizzato per la caccia, per quanto la sua diffusione sia sempre più ampia. Si è infatti trasformato nel candidato ideale per divenire un cane da compagnia o da soccorso.

Ed ecco i 5 motivi per avere un golden retriever che ne hanno fatto una creatura tanto popolare e apprezzata e che potrebbero motivare consapevolmente la tua scelta.

1. Bellezza e portamento

Indubbiamente il golden retriever ha un aspetto molto affascinante fin dai primi mesi di vita. Cane di taglia medio grande, con un peso che nei maschi si aggira tra i 28 e i 35 Kg, ha una corporatura abbastanza robusta, ma un portamento morbido ed elegante. La struttura scheletrica complessiva è molto simmetrica e in grande equilibrio con la testa, diciamo importante. Il manto presenta un pelo lungo, folto e leggermente ondulato. Al tatto risulta setoso e sempre molto lucido. Le colorazioni vanno dal caldo dorato fino al colore panna o crema, con varie sfumature.

I movimenti sono fluidi e sorprendentemente aggraziati, a dispetto della sua mole robusta. Tuttavia, è un cane di buon appetito che ha una certa tendenza a ingrassare, per cui grande attenzione andrà posta alla sua alimentazione, senza cedere ai suoi occhioni dolci e languidi sempre alla ricerca di qualche buon boccone extra dalla tavola dei suoi amati umani. Ma un modo certo per tenerlo in forma fisica sarà quello di assicurargli adeguato moto all’aria aperta, elemento questo, come vedremo, fondamentale anche per mantenere ed esaltare nel golden retriever le sue speciali doti caratteriali.

2. Carattere e temperamento speciali

Questo cagnolone dallo sguardo tenero da eterno cucciolone è amichevole, socievole e docile. La sua natura calma e tranquilla lo rende particolarmente indicato ad adattarsi a qualunque ambiente, anche in un appartamento di dimensioni contenute.

Non devi però dimenticare che è pur sempre una creatura da ampi spazi alla quale assicurare movimento adeguato e soprattutto attività da svolgere con lui. Caso contrario il proverbiale equilibrio caratteriale del golden retriever potrebbe risultarne compromesso.

Difficilmente questi cani entrano in conflitto con i propri umani di riferimento, ma avendo una natura molto collaborativa ama rendersi utile, fare cose e soprattutto stare in compagnia. Inoltre, è un gran giocherellone che necessita di fare quello per cui è stato selezionato: riportare gli oggetti. Se non hai troppo tempo quotidiano per giocarci con le palline in un bel parco o in apposita area di sgambamento, potrai sempre insegnargli a portarti le ciabatte o il giornale, impara con grande facilità.

3. Facilità nell’addestramento

I golden retriever, grazie alla loro elevata intelligenza e naturale predisposizione all’obbedienza e alla collaborazione, sono cani facilmente addestrabili in qualche disciplina come l’obbedience o il freestyle, ma anche in un vero e proprio lavoro. Vengono spesso utilizzati come cani da salvataggio, cani guida o nella pet therapy, ma grazie al loro grande fiuto anche come cani antidroga o per la ricerca di persone scomparse.

La stessa predisposizione ad imparare viene particolarmente apprezzata nei semplici corsi di educazione che si impartiscono entro i primi sei mesi di vita, al fine di esaltare la buona indole del cane e insegnargli le regole base di una buona e costruttiva convivenza con gli umani e gli altri cani. Una pratica questa che servirà anche a te per comprendere, interpretare e indirizzare al meglio la grande sensibilità ed espansività del golden retriever.

4. Un cane d’oro per tutta la famiglia

Uno dei 5 motivi per scegliere un golden retriever, forse quello più importante, è legato alla singolare capacità di questa razza di integrarsi perfettamente nel nucleo familiare. Tutti i componenti della famiglia si trasformano in breve tempo in individui del suo branco. Da tutti prende le coccole, con tutti gioca e tutti segue con una dedizione unica. Infatti, il suo desiderio di compagnia non ha eguali.

Particolarmente apprezzato nelle famiglie con bambini, non di rado si trasforma in un vero e proprio baby sitter capace d’intrattenere e giocare con i più piccoli, sviluppando speciali doti di protezione e oserei dire quasi di accudimento. Se nella tua famiglia è presente un anziano diverrà il suo inseparabile compagno e se ben addestrato anche assistente nel riporto di oggetti ed altre attività di ordinaria quotidianità.

Inoltre, essendo un cane abbastanza socievole anche con gli estranei, potrai facilmente invitare a casa amici e parenti senza il timore di ringhi, abbaiate o altri comportamenti inopportuni in un contesto conviviale. Non sarà necessario relegarlo in un’altra stanza e saprà socializzare affettuosamente anche con gli amici dei tuoi figlioli.

5. Compagno ideale per gite all’aria aperta

Se sei un amante della natura ed ami immergerti in essa per ritemprarti dallo stress quotidiano, se ami praticare la corsa, il nuoto o altre attività sportive all’aria aperta, escluso tennis o golf, per gli ovvi motivi che potrai facilmente intuire, il golden retriever è il tuo cane ideale. Farai non solo la tua felicità, ma anche la sua. E il cane ti seguirà infaticabile come un ombra, senza il timore di perderlo tra i boschi. 

Puoi decidere di ciaspolare sulla neve o nuotare in un lago di montagna o al mare, in qualunque stagione, i golden retriever amano appassionatamente l’acqua e correre saltellando festosamente sulla neve. Questi cani, non temono né il freddo né l’umidità grazie al pelo perfettamente impermeabile e allo strato grasso sottocutaneo, che gli conferisce grandi doti di resistenza sia alle basse che alle alte temperature. Se sei una persona particolarmente attiva probabilmente questo motivo per avere un golden retriever, tra i 5 suggeriti, potrà benissimo essere posto in cima alla lista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Trovi interessante questo contenuto? Condividilo.