Perché il cane si lecca le zampe in modo ossessivo? – Expodog Blog

Perché il cane si lecca le zampe in modo ossessivo?

Hai notato che il tuo cane si lecca le zampe molto più del tempo necessario per la sua pulizia e ti stai chiedendo il motivo? Oggi scopriremo alcune delle cause che potrebbero portarlo ad avere questo anomalo comportamento. ​ ​

Quando il cane che si lecca le zampe non deve preoccupare

​Se hai appena fatto una passeggiata all’aperto con il tuo fedele amico a quattro zampe è normale che, al rientro in casa, lui passi qualche minuto a pulirsi gli arti. In questo caso il suo gesto è da considerarsi perfettamente normale, come quello che lo vedrà ogni giorno dedicare qualche minuto alla sua cura ed alla sua pulizia. Se però il cane si lecca le zampe con insistenza e per periodi prolungati è bene sincerarsi che non vi siano problemi alla fonte.​ ​

Fatidio alle zampe da ferite o presenza di corpi estranei

Una delle prime operazioni da compiere per accertarsi che il gesto di leccarsi la zampa non sia dovuto a fastidi o problemi particolari è quella che prevede un controllo accurato dell’arto.

Talvolta infatti può esserci alla base del problema una piccola ferita oppure la presenza di un corpo estraneo tra i cuscinetti. Se noti la presenza di un corpo estraneo (ad esempio un sassolino) cerca di rimuoverlo con estrema delicatezza prima di accertarti che l’oggetto non abbia causato lesioni.

Dopo aver controllato visivamente che non vi siano piccole e fastidiose ferite controlla attentamente l’interno della zampa, passando con un dito tra i cuscinetti. Probabilmente il tuo fedele amico si mostrerà irritato poiché quella è una zona particolarmente sensibile, ma ricorda che lo stai facendo per il suo bene.

Non tralasciare neppure un controllo accurato delle sue unghie. Può infatti accadere che si siano spezzate, magari durante una corsa sul cemento, e lui stia cercando semplicemente di asportare la parte parzialmente staccata ma non ancora caduta leccandosi. Se noti una o più unghie fratturate aiutalo a rimuoverle con estrema cautela, utilizzando le forbicine apposite che si trovano in tutti i pet shop. ​ ​

Fastidio alle zampe da dermatiti o allergie

​Una delle possibile cause che portano Fido a leccarsi con insistenza le zampe potrebbe essere legata alla presenza di fastidiose dermatiti.

Queste possono scaturire da intolleranze alimentari. Anche un solo ingrediente presente nel suo menù giornaliero può dare origine a fastidiosi pruriti che lo portano a leccarsi le zampe con insistenza.

Per scongiurare questo problema è sempre bene rivolgersi al veterinario, in quanto individuare l’ingrediente responsabile potrebbe non essere affatto semplice.

Se hai da poco cambiato il suo menù, un confronto tra gli ingredienti di quello precedente e quelli contenuti nella nuova pappa potrebbe esserti di aiuto per l’individuazione.​ ​ Potrebbe però anche trattarsi di allergie specifiche ai prodotti che utilizzi per pulire il pavimento.

Non dimenticare che i detergenti possono essere molto irritanti per la sua pelle. Se hai da poco cambiato marca di detersivi e Fido ha iniziato a leccarsi incessantemente le zampe, probabilmente le sostanze del nuovo detergente irritano la sua cute. Solitamente quando si tratta di allergie ad alcuni componenti dei detersivi, si possono notare anche piccole zone arrossate ed eccessiva perdita di pelo. ​ ​

Il cane si lecca le zampe perchè vuole attenzione

​ Abbiamo già avuto modo di vedere come il nostro fedele amico a quattro zampe riesca a memorizzare ogni nostra reazione davanti ad un suo comportamento specifico. Questo, se da un lato ci facilita il compito nel suo addestramento, dall’altro potrebbe essere un qualcosa che gli rende più facile ottenere ciò che vuole. Se ad esempio una prima volta in cui lui si è leccato le zampe per quasi cinque minuti consecutivi, ti sei precipitato giustamente a controllare quali fossero le cause, lui potrebbe avere associato questo tuo comportamento alle attenzioni ricevute.

Ecco allora che, quando vuole ricevere di nuovo attenzioni e coccole, potrebbe anche arrivare ad utilizzare questo espediente per farti alzare dal divano dove stai guardando tranquillamente la TV, farti chiudere il libro che stai leggendo o farti comunque interrompere qualsiasi altra azione per dedicarti esclusivamente a lui.​ ​

Il cane si lecca le zampe per un problema comportamentale

​Se hai già verificato attentamente che non vi siano alcune delle ragioni sopraelencate alla base del problema, ed il tuo cane continua a leccarsi incessantemente le zampe, potrebbe trattarsi di un problema comportamentale. Non è sicuramente la causa più frequente, ma è senza dubbio quella più complicata da risolvere.

Difficilmente potrai riuscirci da solo, senza l’intervento di un veterinario comportamentalista o di un educatore. ​

Una precedente patologia ben curata e completamente guarita che ha interessato la zampa potrebbe avere innescato in Fido un comportamento acquisito, una sorta di tic che lo spinge a mordicchiarsi continuamente. Un processo di rieducazione dell’animale potrebbe prevedere ad esempio, momenti di gioco, passeggiate oppure piccoli premi ogni volta che mostra l’intenzione di volersi leccare la zampa, distogliendo così la sua attenzione dal corpo.​ ​

Alla base potrebbero inoltre esserci problemi psicologici. Per il tuo amico a quattro zampe il gesto di leccare equivale a baciare, e con il suo continuo leccarsi potrebbe cercare di darsi affetto e di auto-rassicurarsi.

Il problema è che, così facendo si crea un circolo vizioso, in quanto leccandosi rischia di procurarsi delle ferite che poi lo spingeranno a leccarsi ancora di più. Ecco perchè è bene ricorrere al parere di un esperto quanto prima, nel caso in cui Fido si lecchi eccessivamente le zampe senza una ragione evidente.​

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Trovi interessante questo contenuto? Condividilo.